Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Oggi Il Magazine del Viaggiatore vi porta a…Springfield! Gli Universal Studios di Los Angeles hanno infatti inaugurato pochi giorni fa una riproduzione fedele della città del celebre cartone animato.

Con un’esplosione di coriandali dalle ciminiere della centrale nucleare di Homer, il creatore della serie, Al Jean, ha ufficialmente aperto al pubblico, Simpsons Ride, il nuovo parco tematico, nato sul modello di quello già esistente in Florida, dedicato ai cartoni animati più irriverenti della televisione, inaugurato in occasione del 50esimo anniversario della nascita degli Universal Studios di Hollywood.

Come arrivare: cercate l’offerta migliore di voli economici per Los Angeles sul motore di ricerca di liligo.com. Una volta giunti nella città californiana, potete raggiungere Universal City con numerosi autobus o la Red Line della metropolitana locale. Scendete quindi all’omonima fermata, da dove una navetta vi condurrà gratuitamente al parco tematico.

simpsons

Simpsons Ride

Il tour nell’universo dei Simpsons vi permetterà di visitare tutti i luoghi simboli della serie animata, ricostruiti con fedeltà stupefacente: dalla già citata centrale nucleare alla casa della famiglia Simpsons, dal Jet Market di Apu alla scuola elementare, dal negozio di fumetti e all’immancabile taverna di Moe, dove potrete sorseggiare la famosa birra Duff! Durante il giro potrete inoltre imbattervi nei personaggi più esilaranti del cartone animato in carne ed ossa: non solo i componenti della famiglia più famosa d’America, ma anche gli altri personaggi della serie, come Telespalla Bob, il commissario Wincester, Boe, Ned Flanders, Milhouse, Krusty il Clown, Barnie e molti altri ancora.

5370701591_64e291b9c5_z

Taste of Springfield

Oltre alla bira Duff, nel parco tematico degli Universal Studios avrete la possibilità di gustare i piatti proposti dalla serie televisiva: potrete ad esempio assaggiare i donuts ( le frittelle americane fritte e burrose di cui va pazzo Homer), o il Bob Footing del Krusty Burger ( un hot dog, nenache a dirlo, ipercalorico), o ancora i tacos venduti sul furgone dell’ “ Uomo Ape”, e infine la pizza che troverete naturalmente da Luigi’s.

Guardando le immagini siamo certi che in poco tempo Springfield Ride diventerà uno dei parchi tematici più amati al mondo!

5924693369_7f8549c96a_z

3425065235_3a3636bafd_z

actu_26435_Diaporama1

La taverna di Boe

Qual è il parco tematico più divertente che avete visitato finora?

Foto: Roshan Nikam, Stefano Chiarelli, Loren Javier, Jared / Flikcr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te