Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   4 minuti di lettura

Il prestigioso quotidiano della Grande Mela ha stilato un elenco di oltre 50 luoghi da visitare nel 2014, ancora poco conosciuti dai circuiti turstici più popolari. Di questi liligo.com ne ha scelti dieci per i suoi lettori. Scopriamo quali sono.Stanchi delle solite vacanze nei soliti luoghi battuti dal turismo di massa? Il New York Times ha pensato bene di proporre una cinquantina di destinazioni non ancora raggiunti dal turismo di massa e che meritano assolutamente di essere visitati. Da questa lunga lista liligo.com ne ha selezionati dieci. Andiamo a vedere quali sono.

1 Son Doong (Vietnam)

Son Doong si trova nella provincia di Quang Binh, nel cuore del Vietnam, ed è una delle grotte più grandi al mondo. Da quest’anno sarà accessibile ai visitatori e, vedendo questa foto, crediamo  che non rimarranno delusi.

Son Doong, Vietnam

2 Costa albanese

Se sognate la bellezza naturale della costa dalmata, le rovine antiche della Grecia, i paesaggi rurali italiani, allora dovete volare a Tirana, dove troverete tutto ciò, concentrato nella meravigliosa costa albanese.

Albania

3  Namibia

Il Paese africano negli ultimi anni è riuscito a coniugare turismo e rispetto della natura. Gli amanti dei safari e della natura selvaggia hanno solo l’imbarazzo della scelta tra i magnifici parchi naturali della Namibia, tra i più belli e meglio preservati di tutta l’Africa.

Namibia

4 Fiume Mekong (Indocina)

Il fiume Mekong  rappresenta per il Sud-Est asiatico ciò che il Danubio rappresenta per l’Europa centrale: una formibadile via commerciale e di trasporto e, da alcuni anni, uno dei luoghi più interessanti per regalarsi una crociera fluviale, come dimostra il moltiplicarsi di pacchetti crocieristici proposti dalle agenzie di viaggio internazionali.

Fiume Mekong, Indocina

5 Angkor Wat (Cambogia)

Angkor fu il principale centro politico-religioso dell’Impero Khmer fra il IX e il XV secolo ed oggi rappresenta uno dei più importanti siti archeologici non solo della Cambogia, ma di tutta l’Asia. Il pirncipale punto di accesso al sito è la città di Siem Reap.

Angkor Wat, Cambogia

6 Rotterdam (Paesi Bassi)

Dopo la ricostruzione postbellica, la seconda città dei Paesi Bassi è rapidamente divenuta il porto più importante d’Europa e, in tempi più recenti, una delle metropoli più futuriste del continente, grazie alla sua architettura all’avanguardia e al suo moderno skyline.

Rotterdam

7 Nashville (USA)

Chiamata la “città della musica” e patria del genere country, Nashville  ha dato i natali ad alcuni dei più importanti musicisti americani di ieri e di oggi, come Johnny Cash e Jack White. La capitale dello Stato del Tennessee offre tutto l’anno festival e concerti nei tanti locali sparsi in città.

Rotterdam

8 Nepal

Nel Paese himalayano si trovano otto delle dieci vette più alte al mondo e, secondo le recenti dichiarazioni delle autorità locali, a breve verranno aperti accessi e percorsi per raggiungere 156 nuove cime. Una notizia che non lascerà indifferenti gli amanti dell’alpinismo in tutto il mondo.

Nepal

9 Ishigaki (Giappone)

Ishigaki è il principale centro politico, culturale ed economico dell’arcipelago delle isole Yaeyama, nel Giappone meridionale. Molto apprezzata per le sue incantevoli spiagge e per la splendida barriera corallina che si trova al largo della costa, Ishigaki è considerata il paradiso dei surfisti.

Ishigaki, Giappone

10 Costa uruguayana

Chilometri di spiaggia incontaminata, pascoli rigogliosi e villaggi di gaucho (i cowboy latinoamericani delle pampas) e pescatori ancora autenticie non artificiali attrazioni turistiche: questo ha da offrirvi la suggestiva costa del piccolo Paese sudamericano.

Uruguay

Avete già visitato uno di questi posti?

Foto: gwegner.de, rolando000, Vasil Gjika, Flavia_FF, eutrophication&hypoxia, cornstaruk, Moyan_Brenn, idovermani, Jeanne Menjoulet & Cie, ajari, elnudomodesto / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te