Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   < 1 minuti di lettura

Nei prossimi giorni, alcuni ricercatori tedeschi faranno bella mostra della loro ultima invenzione: posti a sedere climatizzati per aerei. L’appuntamento è al Salone dell’Aeronautica di Berlino, dall’11 al 16 settembre.


I viaggi “condizionati” dalle esigenze del tuo vicino di volo hanno i giorni contati. I ricercatori del Fraunhofer Institute for Building Physics hanno lavorato sodo per sviluppare questo nuovo sistema, un sedile che consente al passeggero di impostare la temperatura gradita e il tasso di umidità, il tutto, senza importunare il tuo compagno di volo. Mai più getti d’aria fredda sparati dall’alto!

Una dolce ventilazione accarezzerà direttamente la tua pelle attraverso braccioli e schienali.

Il sito di tecnologia Domain-B specifica:

Le unità di umidificazione offrono un livello ottimale di umidità; la tecnologia di purificazione dell’aria filtra le sostanze indesiderate; i condotti d’aria permettono all’aria fresca di circolare tra i passeggeri, che possono a loro volta settare la temperatura ideale grazie al sistema di riscaldamento dei sedili, simile a quello delle auto. C’è poi la ventilazione dei sedili, che cattura il calore e l’umidità che si forma tra il corpo e il sedile, mantenendo l’area fresca e godibile.

Ecco un video di presentazione (in Inglese):

Il progetto è, ad ogni modo, ancora in fase di sviluppo: presto, dunque, per vedere queste apparecchiature sugli aeromobili in larga scala. Nel frattempo, meglio avere a portata di mano un maglione o una coperta per le ventate di freddo che, ahimé, continueranno a soffiare nel prossimo futuro…

Voli economici

Innovazione utile o meno?

Foto: screenshot del video di Mashable.com

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te