Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Tempi duri per i viaggiatori diretti in Francia. Gli scioperi e le manifestazioni che infuriano per le strade della capitale e degli altri centri transalpini, non danno segno di resa e si traducono nella giornata odierna in un nuovo sciopero del settore dei trasporti. Giornata nera per il trasporto aereo e ferroviario: scopriamo insieme i dettagli.


 
 
 

Il punto

Le proteste continuano. A creare il malcontento tra i francesi è stata la decisione di governo, da poco approvata in parlamento, di alzare l’età pensionistica da 60 a 62 anni. La prevedibile conseguenza di una situazione di caos che imperversa ormai da tempo, si traduce in una pioggia di scioperi ad oltranza, che blocca strade, istituzioni e mezzi di trasporto.

Sciopero Francia: continuano i disagi in aeroporto

Già, i mezzi di trasporto: pare che nella giornata odierna i voli da e per l’aeroporto internazionale di Parigi Orly subiranno un taglio pari al 50%. Anche l’aeroporto Charles de Gaulle non è esente da ritardi e cancellazioni e fa segnare un 30% di voli cancellati per la giornata odierna.

Cattive notizie anche per i viaggiatori che si spostano tra i due paesi in treno. Dei due treni diurni in partenza dall’Italia e diretto in Francia, uno è stato soppresso (il 9248), stessa sorte per i treni provenienti dal territorio transalpino e diretti in Italia: in questo caso, soppresso il 9241. Non sono affetti da soppressioni i treni notturni, mentre le autorità fanno sapere
che non ci saranno mezzi sostitutivi
a tutelare i viaggiatori che si sono visti
cancellare il proprio viaggio.

Come comportarsi

Gli scioperi non accennano ad arrestarsi, ragion per cui è bene contattare la compagnia aerea che opera il tuo volo, per restare aggiornati su eventuali cancellazioni o ritardi.

EasyJet, la compagnia aerea britannica, leader nel settore low cost, ha fatto sapere che per oggi, 28 ottobre, saranno cancellati l’80% dei voli da e per la Francia. Il vettore chiarisce inoltre che lo sciopero indetto per il 6 novembre non provoca, al momento, alcun cambiamento nella tabella dei voli da e per il paese d’oltralpe. Qui hai la possibilità di controllare lo status del tuo volo con la compagnia inglese a basso costo.

L’informazione è potere. Visita regolarmente il blog del viaggiatore per ricevere le ultime news sul mondo dei viaggi e sullo sciopero in Francia.

In attesa di aggiornamenti.

Foto di: tania64, bono67. Da: sxc.


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te