Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

Ci sono voluti quasi 30 anni, ma la città si è ormai rialzata in piedi: Cernobyl è pronta ad ospitare i turisti. Mondialmente nota per il tragico disastro nucleare, il più grande della storia, occorso quel tragico 26 aprile del 1986, è stata stata finalmente dichiarata sicura.


La nuova attrazione turistica farà la sua apparizione nei depliant dei tanti visitatori che, d’ora in avanti, decideranno di visitare il paese dell’Europa orientale. Sembra questo lo scenario che sta per delinearsi, in seguito alla decisione di aprire l’intera area ai turisti, come rende noto il ministro ucraino delle situazioni d’emergenza.

Quel tragico giorno primaverile del ’86 qualcosa non andò per il verso giusto ed il reattore numero quattro della centrale nucleare di Cernobyl esplose, contaminando una buona fetta d’Europa con il materiale radioattivo sprigionato. Ancora oggi, gli esperti non hanno modo di venire a capo dell’esatto numero di decessi occorsi a causa dell’esplosione. Ciò che è certo, sono le svariate migliaia di persone che, tanto in Ucraina, quanto in Bielorussia e Russia, hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni in modo permanente.

Visite non ufficiali erano già state consentite negli ultimi anni, accompagnati da funzionari del governo, all’interno dei 48 chilometri dichiarati zona rossa. Ad ogni modo, le future visite saranno strettamente monitorate, di modo da salvaguardare i turisti in visita alla “città fantasma“, circoscrivendo l’iter a zone sicure.

Cosa includerà il tour?

  • Visita alla centrale che ha cambiato la storia
  • Visita ai resti del reattore numero quattro
  • Passaggio attraverso il punto di controllo Dytyatky
  • Possibilità di misurare personalmente i livelli di radiazione e di imparare le misure di sicurezza nucleare

Al giorno d’oggi sono più di 2.500 le persone che vivono in prossimità della centrale nucleare, per garantirne la sicurezza. I turni di lavoro sono piuttosto brevi, per evitare una prolungata esposizione alla potenziale radioattività ancora presente.

>> Offerte voli Kiev

Foto di: Andrzej Karón / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te