Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

KLM ha annunciato di voler utilizzare l’olio da cucina in qualità di biocarburante per portare a termine alcuni collegamenti a corto raggio, una misura che mira a ridurre le emissioni di carbonio. L’utilizzo di questo nuovo combustibile avrà inizio già dal prossimo settembre ed interesserà più di 200 voli tra Amsterdam e Parigi.


La compagnia aerea olandese KLM ha annunciato a mezzo comunicato stampa l’utilizzo dell’olio da cucina in qualità di combustibile per alcuni dei suoi velivoli. Il biocombustibile sarà composto al 50% d’olio da cucina esausto, un provvedimento che mira a sensibilizzare la gente al riciclo dell’olio utilizzato, fin troppo spesso destinato ai tubi di scarico della cucina, un gesto inconsapevolmente inquinante.

KLM spera di contribuire in maniera significativa alla riduzione delle emissioni di carbonio, senza per questo trasmettere messaggi errati sulla corretta alimentazione e sensibilizzando la gente sul riciclo dell’olio esausto.

Queste le parole del CEO di KLM, Camiel Eurlings, il quale aggiunge che non saranno necessarie modifiche ai motori per l’utilizzo del biocombustibile.

Klm

Tra presente e futuro

Com’è noto, i voli commerciali sono responsabili per il 3% dei gas serra sprigionati nell’ambiente. Va da sé che il boom delle low cost ha di fatto aggravato la situazione inerente le emissioni inquinanti.

L’Unione Europea ha già varato una nuova normativa inerente tali emissioni, un decreto che prevede misure più restrittive cui le compagnie aeree dovranno adeguarsi in tempi brevi. Tra i punti saldi, l’utilizzo di combustibili meno inquinanti, velivoli di dimensioni contenute, schemi di volo più efficienti.

liligo.com è sensibile ai problemi di natura ambientale, proprio come i suoi lettori, ragion per cui iniziative di questo tipo sono sempre le benvenute. Auspichiamo un futuro verde al trasporto aereo, fatto di riduzione dell’inquinamento acustico, delle emissioni inquinanti ed, in generale, di un mondo più pulito.

Foto: Joost J. Bakker IJmuiden / Flickr CC

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te