Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Una miscela di fisico, tecnica e, soprattutto, psicologia: tutto ciò di cui hai bisogno per un viaggio fuori dagli schemi. Alcuni lo fanno per istinto di sopravvivenza, altri per amore del rischio: sport pericolosi, sì, ma soddisfacenti. Arrampicate sul ghiaccio, sci estremo, bungee jumping, voli umani e parkour sono solo alcune espressioni delle migliaia di sport estremi conosciuti: è giunto il momento di godersi la natura da un punto di vista completamente nuovo!


Adrenalina: sembra essere questo l’obiettivo principale di chi pratica quegli sport etichettati “estremi”. Il rischio è un’attrazione in sé che, unita alla possibilità di godere di paesaggi unici, è in grado di regalare esperienze di viaggio davvero sui generis. Benvenuto nel mondo in cui la possibilità che si tratti della tua ultima esperienza è concreta, ed è proprio ciò a renderla unica. Ti unisci a noi in questo volo senza motore?

Volo Umano

Uno dei più suggestivi sport in assoluto, un sogno che si avvera per tutta l’umanità. Volare senza l’ausilio di particolari arnesi, senza un motore, affidandosi soltanto alla speciale tuta, una dinamica del tutto simile a quella di un uccello rapace. Per renderti conto di cosa significa tutto ciò, puoi semplicemente dare un’occhiata al video qui di seguito. Probabilmente ti starai chiedendo: “Come ha fatto ad imparare senza morire al primo tentativo?“, bella domanda… Magari è giunta l’ora di provarlo sulla tua pelle!

Extreme Biking

Una classica pedalata in bicicletta, sì, ma con sfumature che ti portano lontano dai soliti percorsi. Salti e sgommate, discese ripide e faticose salite… non sai mai cosa potresti ritrovarti dinnanzi. Proprio come accade nel video qui di seguito!

Base Jump

Qualcosa di riconducibile al volo umano, ma che richiede una dose di follia maggiore. Un bel salto nel vuoto: adrenalina pura.

Sci estremo

Ecco uno sport che, in alcuni casi, potrebbe richiedere un salvataggio in elicottero: ci avevi mai pensato?

Parkour

Sport urbano, di origine francese, che si pone come obbiettivo quello di muoversi per la città nel modo più fluido possibile: non a caso i francesi lo definiscono l’art du déplacement, l’arte dello spostamento. Facci un pensierino per raggiungere l’ufficio domattina…

Dan Osman, la leggenda

Ecco un video dedicato a colui che è diventato nel tempo un’icona. Le sue specialità? Arrampicata senza fune di sicurezza, lotte continue contro (o con?) la natura: tutto ciò che presenta una margine di rischio si traduce in una nuova sfida. Stiamo parlando di Dan Osman, uno che sicuramente era a conoscenza del fatto che, prima o poi, sarebbe arrivato il suo momento.

La parte finale del video mostra il suo ultimo salto, l’addio alle telecamere ed alla vita. Accompagnato dal suo fedele team e dopo aver trascorso una notte nel bel mezzo di una burrasca, è stato quindi arrestato dalla polizia (che ha cercato invano di evitare l’inevitabile): fin troppo sollecitate, le corde non hanno resistito allo sforzo, trasformando l’arte in tragedia.

Questo è il nostro piccolo tributo a quei “pazzi” che hanno deciso di vivere ogni giorno della loro vita come se fosse l’ultimo, finendo poi, un giorno, per aver ragione.

Raggiungere il luogo giusto per un’esperienza di viaggio non è di certo un problema, grazie a liligo.com! Poi però, tutto ciò che farai a destinazione dipende esclusivamente da te!

Sei attratto da questo tipo di sport? Terrorizzato o motivato dai video che trovi in questo articolo? Quale degli sport elencati ti piacerebbe provare in particolare?


Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


3 responses to “Lontano dagli stereotipi: sport estremi

  1. A proposito di sport estremi e paure vi segnalo questo web format che ho realizzato in collaborazione con alcune associazioni sportive italiane e che va online su tvmondo.it e Lombardiawebtv.it
    Ecco il promo http://www.tvmondo.it/?p=3600
    A breve le puntate…

  2. Ciao,
    abbiamo appena inauguarto un sito/blog in cui si parla di esperienze, eventi e festival correlati al turismo italiano.. nei giorni scorsi è stato postato un articolo sul celebre ed emozionante “Volo dell’angelo in Basilicata“..
    Se siete curiosi di vederlo ed eventualmente esprimere un parere andate su http://www.Italianguidebook.com.
    Grazie.
    Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te