Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   2 minuti di lettura

In passato ti abbiamo già parlato del Mile High Club e delle strane “abitudini” di alcuni vip a migliaia di piedi d’altezza. Sulla base di questa moda, la Flamingo Air ha pensato bene di mettere a disposizione dei suoi passeggeri degli originali voli a tema. E i tanti che sognavano di entrare a far parte di questo club, hanno ora una possibilità concreta…


Il Blog del Viaggiatore vola a Cincinnati, negli Stati Uniti, dove una compagnia charter ha dato vita ad un’iniziativa particolare e apparentemente vincente.

La Flamingo Air

Una compagnia aerea di voli charter, che si rivolge per lo più a viaggiatori d’affari e dedita ad un servizio di Flightseeing Tour, si lancia ora in un nuovo mercato, offrendo “voli romantici che non dimenticherai mai”.

La società ha iniziato la propria attività di voli charter nel 1991, facendosi nel tempo un certo nome nel settore, specie tra i clienti statunitensi, tedeschi ed islandesi. Certo è che fino a poco tempo fa il servizio offerto dalla compagnia poteva essere catalogato come “ordinario”. Poi una scommessa cambiò le carte in tavola…

per lo più sono le donne a prenotare

Era una giornata lavorativa come tante altre, quando un pilota penso bene di sfidare i suoi colleghi, con una scommessa quantomeno originale: il primo che trova una coppia disposta ad avere un rapporto intimo in volo sarà dichiarato vincitore.

Sfida accettata e vinta, penserebbe qualcuno: sta di fatto che nessuno immaginava l’incredibile evoluzione dell’accaduto, da semplice scommessa a servizio offerto dalla compagnia aerea stessa. Ma come funziona? Semplice: “bastano” $425 per concedersi un tour aereo, un “abitacolo” con tende, cioccolato, champagne e, soprattutto, un pilota tra i più discreti.

Cosa succede dietro le quinte?

Parafrasando un detto statunitense, potremmo azzardare che: “Tutto ciò che succede in cabina, resta in cabina“. Questo, almeno, ciò che si evince dalle parole del pilota incaricato, che ammette:

Quanto accade a bordo è affare dei viaggiatori: del resto, la discrezione è uno dei servizi inclusi nel prezzo del biglietto.

Secondo i dati a disposizione, pare che a prenotare i voli siano per lo più donne, che decidono di concedersi un’esperienza romantica ed originale, trasgressiva per certi versi, aggiungendo un pizzico di sale in una relazione talvolta giunta in una fase di stallo.

Il pilota discreto

Dave MacDonald, il pilota che accompagna le coppie ad alta quota, si lascia andare a qualche simpatico aneddoto:

Una volta ho beccato una scarpa col tacco in un orecchio, un’altra ho ricevuto un tappo di champagne in testa. E grazie a Dio utilizziamo le cuffie…

Il video qui di seguito (in Inglese) ci dà un’idea di come funziona questo singolare servizio:

Che ne pensi del servizio offerto dalla Flamingo Air? Saresti favorevole ad un eventuale sbarco di tale servizio in Italia? Fai sentire la tua voce!

Foto: suttonhoo

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


One response to “Mile High Club e Flamingo Air

  1. è squallido perché premeditato. A me è capitato più di una volta durante i viaggi + lunghi, la prima volta su un 747 in volo tra Honolulu e San Francisco, ma non era certo pre-organizzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te