Il Magazine del viaggiatore icon
Il Magazine del viaggiatore
  •   3 minuti di lettura

Il paese transalpino si prepara a giocare un ruolo da protagonista nei mesi più caldi del 2011. Le continue agitazioni del mondo mediorientale, i costi in vertiginoso aumento; e poi gli scioperi e, come se non bastasse, le nubi di cenere. Ed allora ci chiediamo: cos’ha da offrire la Francia in estate?


Ricordi l’estate 2010? Viaggiatori presi in contropiede da spazi aerei chiusi, compagnie aeree ed agenzie di viaggio in tilt, costi esosi e scioperi a destra e a manca. Ebbene: per il 2011 meglio scegliere una destinazione a corto raggio, come la Francia, la Spagna o il Portogallo, piuttosto che le mete mediorientali, ancora oggi non del tutto stabilizzatesi.

Dove andare in Francia quest’estate?

castello della loira

Aix-en-Provence è la più medievale tra le città francesi, borgo che ha dato i natali niente meno che a Paul Cezanne. Un croissant in uno dei tanti bar del centro e poi via, in visita ai musei d’arte di livello mondiale. Aix, soprannominata la “Città dalle mille fontane” è spesso paragonata a Parigi per offerta artistica, senza però andare incontro a costi esosi. Palazzi risalenti al 17° secolo costellano il centro storico, e poi leoni in pietra e graziose piazze. Si trova a soli 25km da Marsiglia e si tratta della meta ideale per un fine settimana a pochi passi dalla frontiera.

Offerte voli Marsiglia

La Normandia è la capitale francese del miglior sidro e del formaggio camembert. Immense distese di verde, barche da pesca, pittoreschi porti intitolati a leggendarie donne francesi ed un accento particolare che nulla ha a che fare con il francese studiato trai banchi di scuola. Ancora non sei soddisfatto? Gli outlet riservano grosse sorprese, con sconti sugli ultimi capi provenienti direttamente da Parigi,  poi ancora i ristoranti ed i supermercati, ricchi di ogni delizia che questa generosa terra offre al turista goloso e curioso. Qui puoi scoprire cosa ha ispirato le più belle opere di Monet: per giungervi, puoi avvalerti del celere servizio di traghetti.

Hotel a Rouen

La Valle della Loira non invecchia mai e fiumi di vino continuano a scorrere. Città storiche del calibro di Amboise, Nantes e Tours sono solo l’inizio di un viaggio che si rivelerà ricco d’interesse artistico – culturale. Visitando la regione è meglio prediligere un’auto a noleggio, piuttosto che una guida turistica: il modo giusto per non perdersi neanche un tesoro disseminato nel territorio circostante. Trattasi di un posto altamente autoctono: non aspettarti che qualcuno mastichi l’Inglese, molto meglio rispolverare quelle basi di Francese che non guastano mai.  Giunto a destinazione, poi, dai sfoggio della tua conoscenza di vini e non perderti proprio nulla della vasta ed interessante offerta che questo luogo propone.

Offerte voli Nantes

Quando arriva il caldo ,Nizza veste l’abito da sera. Qui i nobili parigini si danno appuntamento per i lunghi fine settimana delle vacanze estive. Del resto bastano 3 ore a bordo di un treno ad alta velocità: il sole del Mediterraneo che irradia la spettacolare Promenade des Anglais ed i suoi spettacolari dintorni, sono solo una piccola parte di ciò che ti attende a destinazione. Ricordati però che la vera Nizza è lontana dalle maggiori attrattive turistiche, ragion per cui è quasi doveroso spingersi lontano dai percorsi più battuti dai turisti.

Offerte voli Nizza

Dove ti condurrà la tua prossima vacanza? Visiterai la Francia?

Foto: jimmyharris, Cleaner Croydon / Flickr cc.

Trova su Liligo i migliori voli per il tuo prossimo viaggio!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

footer logo
Fatto con per te