Voli Continental Airlines: le migliori offerte della compagnia aerea

Continental Airlines (CO)

La Continental Airlines è la quinta maggior compagnia aerea del mondo. Opera più di 2.750 voli giornalieri, con partenza da tante città situate in America, Europa e Asia. La sua base principale è l'aeroporto maggiore di Houston, il George Bush International. La Continental Airlines pose fine alla sua alleanza con la Sky Team, entrando a far parte della Star Alliance ed avviando così programmi di code sharing coi principali membri. Il suo slogan è “Lavoro duro, volo giusto” (“Work Hard, Fly Right.” in inglese).

Carta d'identità

  • codice IATA: CO
  • Numero di città servite: 133 nazionali e 132 internazionali
  • Hub principale: George Bush International Airport di Huston (IAH)
  • Alleanza: Star Alliance
  • Flotta: 342 aeroplani
  • Programma di fedeltà: OnePass Frequent Flyer

Storia della Continental Airlines

Fu fondata nel 1934 col nome Varney Speed Lines, ad El Paso, Texas. La Continental possedeva in quel periodo un solo aeroplano dalla capacità massima di 4 persone: nei primi anni effettuò un massiccio servizio postale aereo, piuttosto che un servizio passeggeri. Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Continental adibì alcuni aerei appartenenti alla propria flotta all'utilizzo militare da parte della United States Army Air Force: i benefici ottenuti dal trasporto militare le diedero la possibilità di espandersi avviando nuove rotte. Originalmente la rotta era una soltanto: Denver - El Paso e man mano furono aggiunte Albuquerque, il Kansas, l'Oklahoma ed il Texas. Durante la Guerra in Vietnam, furono richiesti i servizi della Continental Airlines per il trasporto di truppe e mercanzie nelle basi situate in Asia e nel Pacifico. Nel 1963 la Continental operò il primo volo con un pilota afro-americano della storia delle grandi compagnie statunitensi. Nel 1969 la Continental raggiunse finalmente l'obiettivo sognato per anni, quello di poter offrire un servizio di collegamento tra Los Angeles e Honolulu.

Con la crisi del petrolio del 1973 ed il conseguente incremento del prezzo, la compagnia aerea fu costretta ad avviare piani di ampliamento dello spazio a bordo per poter trasportare un maggior numero di passeggeri. Negli anni 80, tra alti e bassi, la compagnia raggiunge finalmente l'Europa, collegandosi da Newark a Londra. Finalmente la situazione finanziaria della compagnia si stabilizza, grazie all'aiuto della Air Canada e della Air Partners, che invertono le tendenze economiche dell'ultimo decennio della Continental: avvia dunque nuove rotte con destinazioni asiatiche ed entra finalmente a far parte delle grandi alleanze aeree.

Viaggiare con Continental Airlines: informazioni utili

  • Servizi a bordo

    • Pasti: i pasti della Continental Airlines sono preparati da ben 14 chef che, con l'aiuto dei sommeliers nella selezione dei vini propongono un menu d'alto livello. Durante i voli dalla durata inferiore alle 3 ore, la compagnia mette a disposizione dei propri passeggeri un gran numero di bibite ed aperitivi, mentre per i voli a lunga percorrenza, vengono serviti pasti caldi.
    • Svago: la maggior parte degli aerei della compagnia è equipaggiata con un sistema di intrattenimento individuale in grado di riprodurre film e musica; è inoltre possibile sfogliare la rivista di bordo.
  • Bagagli

    • Bagaglio a mano: è possibile trasportare a bordo un bagaglio dal peso non superiore ai 18 kg e dalla somma delle dimensioni massima pari a 115 cm.
    • Bagaglio da stiva: il peso massimo consentito è di 23 kg, mentre la somma delle dimensioni non deve eccedere i 157cm.
    • Peso in eccesso: il peso in eccesso è soggetto ad una tassa il cui importo varia tra i 18$ ed i 50$ in funzione della città di origine.

Sconti e offerte speciali

I neonati viaggiano gratuitamente purché adagiati in grembo ad un adulto. Ulteriori sconti sono previsti per 2 o più bambini, così come per i veterani dell'esercito.

Contatto:

Sito web: www.continental.com

Ultime novità da Continental Airlines

Design: in viaggio con la fantasia – 1ª parte
2 novembre 2010

Gli aeroplani seguono, generalmente, un design statico, dettato, innanzitutto, ragioni aziendali: il logo della compagnia, due o tre colori al massimo e niente più. A quanto pare, non mancano le eccezioni alla regola, che portano nei cieli un pizzico di allegria e tanta fantasia. Scopriamo insieme gli esempi più eclatanti!       Kulula Air, … Continua